Professionista del centro fitness-l’evoluzione per l’istruttore del fitness

Caratteristiche del corso

l’obiettivo principale del convegno è quello di fornire tutte le competenze specifiche che permetteranno al Professionista del Centro Fitness di distinguersi da qualsiasi altro istruttore o figura operante nel settore.
Qualifiche e riconoscimenti:
Diploma di Istruttore Tecnico specializzato in Ginnastica, Body Building, Fitness di I e II livello
Inserimento nell’Albo Nazionale di Tecnici Sportivi CONI – MSP Italia

Docenti: Marco Venturi, Lorenzo Taliento, Armando Sciacca, Cristiano Lollo, Roberta Galli, Gianfranco Mastrangelo

Programma

1 GIORNO

Allenamento  per il principiante ed evoluzione per l’ipertrofia e dimagrimento:

-Il circuito iniziale uomo- donna

-Test: Test cardio-Test di forza

-Progettazione iniziale della scheda di allenamento

-Progettazione allenamento per l’ipertrofia e principali tecniche d’intensità

-Differenza tra ipertrofia-forza-definizione

-Analisi e metodiche di allenamento per il dimagrimento

-Varie tipologie di circuiti per il dimagrimento

2 GIORNO

biomeccanica dell’esercizio fisico degli attrezzi nel centro fitness:

-Esercizi mono-articolari e poli-articolari, mono-planari e multi-planari di base e ausiliari, a catena cinetica aperta a catena cinetica chiusa, di spinta e di trazione, esercizi funzionali: implicazioni biomeccaniche

-Classi di attrezzi, caratteristiche biomeccanica e modalità di utilizzo (bande elastiche,macchine a cavi, macchine elettroniche e pneumatiche)

-Anatomia funzionale integrata dei movimenti articolari e delle azioni muscolari; la chiave per comprendere come potenziare e allungare muscoli a catena muscolari

3 GIORNO

Biomeccaniche dell’esercizio fisico:dimostrazioni e pratica degli esercizi:

-Dimostrazione e pratica degli esercizi per i diversi gruppi muscolari, con macchine cavi, pesi liberi, ed elastici

-Origini e inserzioni muscoli arti superiori

-Origini e inserzioni muscoli arti inferiori

4 GIORNO

Progettazione dell’allenamento per diversi tipi di costituzione:

-Le diverse tipologie di costituzioni

-I biotipi ed i relativi criteri di valutazione

-Come si organizza una scheda di allenamento per ogni costituzione

-I limiti e i vantaggi dell’allenamento per ogni costituzione

-Evoluzione e sviluppo delle tabelle di allenamento a seconda del biotipo

5 GIORNO

Allenamenti Funzionali-Metodo e tecniche di allenamento a corpo libero e con piccoli attrezzi:

-Metodo tecnica, programmazione e principi chiave

-Suspension training ed esercitazione pratica

-Studio degli attrezzi più comunemente utilizzati come: Kettlebel,med ballloop bands, bosu, rope, corde da salto, pedana per pliometria

-Come costruire un circuito allenante con attrezzi

-Come costruire un circuito allenante a corpo libero

-Tabata e test di valutazione per il principiante intermedio e avanzato

-Correzione e valutazione delle tecniche di lavoro

6 GIORNO

Il C.O.R.E: Armonizzare il copro con quotidiano attraverso le abilità funzionali:

-Tensegrità corporee

-Focus: le catene antero posteriori e retrazioni quotidiane

-Le catene miofasciali silenti

-il C.O.R.E:Anatomia e funzione-trasverso e lordosi

-Il bacino: deragliatore di forze, differenze tra uomo e donna, l’ileo psoas-muscolo di sospensione

-Il piede: organo di senso e di moto-propriocezione integrata

7 giorno

Condizionamento muscolare e attività aerobica di gruppo:

-Attività aerobica: one-to-one ed attività di gruppo

-Utilizzo della musica nelle lezioni di tipo aerobico

-I piccoli attrezzi e il condizionamento muscolare nelle lezioni di gruppo

-Pratica di gruppo

8 giorno

Il rapporto professionale con il cliente-il tempo a disposizione non più fattore limitante per un buon allenamento:

-La posizione dell’istruttore e la comunicazione non verbale

-Personalizzazione delle schede di allenamento tenendo conto della poca disponibilità di tempo

-Elaborazione delle schede di allenamento in base agli obiettivi e alle disponibilità di tempo del cliente

-Evoluzione dell’allenamento,aumento delle difficoltà allenanti aumento dei cariche di lavoro e mantenimento della durata di tempo

Costo del Corso

Per informazioni riguardo il costo mandare un’ e-mail a: info@mspcorsi.it – info@mspumbria.it

SCARICA MODULO DI ISCRIZIONE

Modalità di pagamento
L’iscrizione potrà essere effettuata tramite bonifico bancario.
CODICE IBAN PER IL BONIFICO: IT64B0307502200CC8500906891- intestazione conto: MSP Italia-Umbria
Banca Generali Private - Via Settevalli 175
N.B. è possibile, una volta effettuato il bonifico (acconto), disdire la prenotazione entro 10 giorni dall'inizio del corso.

Richiedi informazioni:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *